Come trovare le offerte di viaggio più convenienti

Ogni giorno sul web troviamo tantissime offerte indicate come le migliori e le più convenienti. In realtà – nascosti davanti ai nostri occhi – si possono trovare prezzi ancora già convenienti. Ma come fare ? Nella guida di oggi vi sveliamo Come trovare le offerte di viaggio più convenienti.

1. Ordinare sempre le offerte per prezzo per trovare le offerte di viaggio più convenienti

Non lasciatevi ingannare dalle targhette ‘best deal’ ‘suggerita’ etc. Quando vi trovate davanti ad una schermata di offerte suggerita da un sito, cercate sempre il pulsante che permette di ordinarle per prezzo, dal più basso al più alto. Rimarrete stupiti da quanto si possa risparmiare trovando offerte che altrimenti faticano ad uscire.

2. Evitate il regular time, meglio early bird e last minute

Early bird : il modo per vincere facile

Poniamo conto vogliate andare ad Amsterdam a Marzo. Per una data lontana si trovano sempre buone offerte, perchè viene premiato il fatto di garantire a chi vende il viaggio un guadagno ‘certo’ nel futuro. Gli sconti con l’early Bird solitamente possono arrivare fino al 30% del prezzo totale, ma a volte anche a molto di più.

Last Minute e last second : grande risparmio, poca scelta

L’opposto dell’early Bird sono il last minute ed il last Second. In questo caso il prezzo può scendere davvero parecchio (fino a -80%). Attenzione però, questo modo di viaggiare solitamente non è indicato per chi vuole andare in una meta precisa. Infatti non è detto che dei posti si ‘liberino’ in seguito ad una cancellazione proprio nelle date e nella meta che desiderate voi. Quindi il last minute – ed ancora di più il last Second – sono consigliati quando si vuole partire, indipendentemente dalla meta. E si è pronti a farlo subito (magari anche domani)..!

Regular time : da evitare se possibile

Il regular time invece è da evitare. Per regular time intendiamo la finestra tra i 21 ed i 10 giorni dalla partenza. Questo è il periodo di solito dove si vende sempre a prezzo pieno.

3. Nuovi Hotel e nuove strutture = risparmio garantito

Un nuovo Hotel o un nuovo b&b ha bisogno prima di tutto di buone recensioni. Per questo motivo i suoi primi mesi di attività saranno sicuramente caratterizzati da offerte molto convenienti e sicuramente potrete risparmiare. Non solo : solitamente le strutture nuove sono sempre perfette e cercano di dare il massimo con i loro primi clienti. Quindi non lasciatevi spaventare dall’assenza di recensioni positive.

4. Esplorate anche le piattaforme di prenotazione più piccole o prenotate direttamente le strutture per trovare le offerte di viaggio più convenienti

Le piattaforme di prenotazione più grandi sul web sono delle vere e proprie macchine da guerra. Troviamo la loro pubblicità ovunque, anche in tv. Questo però comporta dei costi che – alla fine della fiera – pagano sempre i consumatori finali (chi viaggia) e gli operatori (chi ha un hotel, la compagnia di volo etc.). Quindi vale sempre la pena dare un’occhiata a piattaforme più piccole o entrare direttamente in contatto con le strutture per prenotare direttamente, se questo comporta uno sconto.

5. Occhio alla vostra posizione geografica !

Ci credereste che – a seconda del vostro luogo di connessione – il prezzo finale che pagherete cambia ? E’ incredibile ma per molti siti di prenotazione è così. Il motivo è semplice : i sistemi avanzati a disposizione di molte piattaforme di intermediazione tengono anche conto dei dati relativi al reddito in determinate zone. E quindi, se prenotiamo da una zona considerata a basso reddito potremmo trovare dei prezzi più bassi rispetto ad una prenotazione fatta da una zona considerata ad alto reddito. Per la stessa identica offerta.
Come risolvere questo problema ?
Una soluzione è il nostro sito web : le offerte che vi segnaliamo – infatti – ogni volta che è possibile sono elaborate filtrando gli eventuali rincari dovuti alla zona geografica di prenotazione 😉

Previous

Speciale Amsterdam

Weekend Last Minute Toscana

Next